Stampa questa pagina

Sostegno alla maternità: inaugurato un nuovo sportello per accompagnare e sostenere i futuri ed i neo genitori

E’ stato inaugurato un nuovo sportello “Fiocchi in ospedale” di Save the Children, all’interno del reparto materno-infantile dell’Ospedale Salesi di Ancona, un servizio per accompagnare e sostenere i futuri e i neo genitori nel delicato momento della nascita di un figlio. Si tratta del 12° sportello attivo, realizzato in partenariato con l’Associazione Patronesse del Salesi e in collaborazione con Regione Marche, Comune di Ancona, Azienda Ospedali Riuniti di Ancona e Fondazione Ospedale Salesi Onlus.

Obiettivo dell’iniziativa è garantire il sostegno di cui hanno bisogno i futuri ed i neogenitori in condizione di fragilità socio-economica e prevenire e affrontare il disagio piscologico delle mamme prima e dopo il parto.

Nelle Marche quasi 57 mila famiglie (l’8,8% del totale) vivono con meno di 651 euro al mese, mentre a livello nazionale quasi una donna su 5 (il 16%) soffre di disagi di natura psicologica durante e dopo la gravidanza, che nei casi più gravi possono sfociare in quella che è nota come sindrome depressiva post partum, con rischi molto alti per la salute e per il benessere del bambino.

Fonte: Save the Children

Ultima modifica il Mercoledì, 03 Luglio 2019 09:19