Bando per artisti under 35 in Biennale

Su iniziativa del Comune, in collaborazione con la Fondazione Musei Civici di Venezia, nasce il concorso Artefici del nostro tempo, dedicato ai giovani artisti emergenti. In palio un posto alla prossima Biennale Arte.La più prestigiosa vetrina mondiale sull’arte contemporanea riserverà, dunque, uno spazio speciale all’interno del Padiglione Venezia ai sei vincitori di Artefici del nostro tempo, e le loro opere saranno allestite a Ca’ Pesaro – Galleria Internazionale d’Arte Moderna. 

Il concorso è diviso in sei sezioni – poesia visiva, video clip musicali, street art, pittura, fumetto e fotografia – e prevede la selezione di 10 opere di giovani artisti – di età compresa tra i 18 e i 35 anni che sono o nati o residenti o che studiano o lavorano in Italia -, realizzate da singoli artisti o collettivi di artisti per ciascuna delle sei discipline. Oltre all’occasione espositiva il concorso offre ai vincitori un premio in denaro: il primo classificato per ciascuna categoria riceverà un premio pari 3mila euro; il secondo classificato pari ad 2mila euro e il terzo classificato pari a 1000 euro. Potrà essere attribuito un premio speciale in denaro a tre artisti che, pur non risultando vincitori nella propria disciplina, si sono comunque distinti e sono stati particolarmente apprezzati dalla giuria. C’è tempo fino al 21 marzo 2019 per partecipare.

Per maggiori informazioni visita il sito.

Fonte: Comune di Venezia

Ultima modifica il Lunedì, 18 Febbraio 2019 20:36