Associazioni giovanili “orienTalenti”

Il bando è dedicato alle associazioni giovanili e finanzia i progetti i cui obiettivi specifici possono essere così declinati:

  • promuovere iniziative volte a favorire l´acquisizione di consapevolezza, conoscenza e competenze per orientare e sviluppare le potenzialità dei giovani, dei talenti e delle abilità, per una armoniosa crescita individuale e professionale anche favorendo in tal senso lo sviluppo di poli di aggregazione giovanile coinvolti in attività culturali, artistiche, sociali, educative, didattiche artistiche, formative, quali punti che mettono in rete collaborazione e opportunità di lavoro;
  • utilizzare metodi e modelli in grado di orientare l´azione educativa per prevenire il disagio giovanile (ad esempio fenomeni di bullismo e cyberbullismo), nonché per mettere in campo una metodologia di intercettazione dei NEET. Procedura che sia innovativa e replicabile basata su azioni di rete territoriale, su interventi informali nei luoghi dei giovani, su azioni attrattive legate ad un modo diverso di fare formazione e aggregazione, sull´attivazione di azioni di ascolto, orientamento e partecipazione che, partendo dall´analisi dei bisogni, portino in rete i giovani e il loro potenziale trasformando li da "da neet a net";

  • favorire forme di partecipazione e socializzazione che qualifichino il tempo libero come occasione di crescita, con un´attenzione non solo a prevenire i contrasti e i fattori di rischio, ma soprattutto a promuovere i fattori positivi (legati alla relazione/all´incontro e alla condivisione di iniziative);

  • valorizzare i giovani talenti mediante lo sviluppo delle capacità creative, artistiche, operative, organizzative, professionali dei giovani in vari settori, ottimizzando il proprio potenziale, anche attraverso laboratori sperimentali, percorsi ludico-formativi, meeting, iniziative di sensibilizzazione.

Al bando si può partecipare solo tramite la costituzione di un partenariato in cui il soggetto capofila sono le  associazioni giovanili iscritte nell´elenco regionale di cui alla I.r. n. 24/2011 e alla DGR n. 439/2012, e in qualità di partner gli enti pubblici e/o gli organismi privati senza fini di lucro, che operano nel territorio regionale nei cui statuti o regolamenti siano previste finalità di promozione e sostegno di attività rivolte al mondo giovanile.

Il bando mette a disposizione la somma di € 67.116,00.

Per maggiori informazioni visita il sito.

Fonte: Regione Marche

Ultima modifica il Mercoledì, 12 Settembre 2018 14:24