Cercare casa

I cittadini stranieri che intendono cercare una casa in affitto devono stipulare un contratto di locazione con il proprietario. Il contratto d'affitto può essere di 4 differenti tipologie ma tutti devono essere registrati all'Agenzia dell'Entrate. Inoltre, si può partecipare ai bandi che ogni anno i Comuni fanno per l'assegnazione dei contributi economici per il pagamento del canone d'affitto.

L'idoneità all'alloggio è necessaria per il cittadino straniero che vuole dimostrare che l'alloggio ha i requisiti minimi per poter ospitare persone o famiglie. È un documento da presentare nel momento in cui si fa la richiesta di ricongiungimento familiare e deve essere chiesto al proprio Comune di interesse.  

Un'altra possibilità è la compravendita. Saper valutare, scegliere, conoscere tutti gli aspetti relativi alla compravendita e le varie fasi dell'acquisto sono informazioni necessarie quando si decide d'acquistare la propria casa. Accertarsi del tipo d'abitazione quindi valutare aspetti relativi alla costruzione: è nuova, costruita regolarmente; successivamente saper quantificare il valore dell'appartamento ed infine seguire le fasi della compravendita.

Per la ricerca delle case consultare le Agenzie Immobiliari del proprio Comune di interesse.

Per maggiori informazioni "Vivere in condominio" visita il sito.

Fonte: Regione Marche

Ultima modifica il Mercoledì, 24 Ottobre 2018 08:42