Redazione Primm

Domenica, 22 Settembre 2019 09:14

CARLO URBANI. UNA VITA PER GLI ALTRI

Nell’ambito dell’iniziativa promossa dalla Pro Loco Ussita, a Ussita sabato 28 settembre alle ore 16:30 verrà presentato il libro "Carlo Urbani. Una vita per gli altri" di Ilenia Severini. Questa volta l'autrice del libro, Ilenia Severini, torna a raccontare la storia di Carlo Urbani nella splendida corncie dei Monti Sibillini.

Il libro racconta la storia di uno dei medici marchigiani più impegnati in missioni umanitarie in Africa e nel sud-est asiatico. L’attenzione verso gli altri, il rispetto, la coerenza, il coraggio di difendere i diritti delle persone e il sogno di garantire l’accesso ai farmaci a tutte le popolazioni era il desiderio di Carlo Urbani che per primo ha annunciato al mondo l’esistenza della Sars, e che il 29 marzo 2003 è caduto vittima della stessa malattia mentre cercava di debellarla.

Intereveranno:

- Giuliana Chiorrini, moglie del Dott. Urbani 

- Vincenzo Varagona, giornalista RAI

- Ilenia Severini, autrice del libro.

In allegato la locandina.

Fonte: AICU

 

Giovedì, 19 Settembre 2019 04:21

Festival della Storia

Dal 26 al 29 settembre ad Ancona, al teatro delle Muse, si terrà il primo Festival della Storia.  Promossa da una pluralità di soggetti (Libreria delle Muse, casa editrice Affinità elettive, Comune di Ancona, Istituto Gramsci, Istituto Storia Marche, Anpi, Marche Teatro) la rassegna mette insieme divulgazione di alto profilo di studiosi e specialisti, cinema, teatro, musica.

"Confini" il tema scelto per questa edizione, che - come hanno detto l'editrice Valentina Conti, il direttore dell'Istituto Gramsci Nino Lucantoni, Tamara Ferretti dell'Anpi - si spera possa essere un "numero zero" con possibilità di repliche in futuro.

Tra gli ospiti la scrittrice e illustratrice Cinzia Leone, i giornalisti Eric Salerno e Renata Mambelli, docenti ed esperti come Ugo Fantasia, Claudio Bruschi, Franco Amatori, Mario Neve, Giuseppe Vacca, Franco Farinelli, Roberto Mancini.

In allegato la locandina.

Fonte: Comune di Ancona

Data: 19 settembre 2019

Giovedì, 19 Settembre 2019 04:18

Corsi di alfabetizzazione informatica

Da ottobre alla Casa delle Culture ad Ancona ripartono i corsi di alfabetizzazione informatica. Sono previste 4 lezioni per prendere dimestichezza con il computer e con il mondo del web. Il corso è aperto a tutti e per partecipare basta avere la tessera della Biblioteca che rende disponibile anche il prestito di libri e convenzioni con diverse attività commerciali di Ancona.

Il corso è organizzato in due gruppi: uno il martedì dalle 17,30 alle 19,00 e uno il giovedì dalle 10,30 alle 12,00. I corsi partiranno il 1° ottobre ed il 3 ottobre.

Per maggiori informazioni scrivere a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

In allegato la locandina.

Fonte: Casa delle Culture Ancona

Sabato 20 settembre 2019 presso la sala Boxe delle Mole Vanvitelliana di Ancona si terrà il corso sulla salute mentale dei migranti. Il titolo del corso è "Porta d'Oriente. La salute mentale del popolo migrante". 

L'evento è organizzato dall'Asur Marche -  Area vasta n° 2 e OPM, in collaborazione con il COOSS, l'ASPA e il Vivicare.

Ospiti della mattinata:

Stefan Priebe in collegamento da Londra.
Professor of Social and Community Psychiatry Queen Mary University of London Professor Stefan Priebe is head of the Unit for Social and Community Psychiatry, the only World Health Collaborating Centre with the specific task of mental health services development. The Unit has a significant track record in the implementation of complex interventions in NHS practices including research on doctor- patient communication, day hospitals, and financial incentives for medication, patient reported outcomes and non-verbal therapies.

Dévora Kestel in collegamento da New York.

Psicóloga argentina, membro Organización Mundial de la Salud en políticas de salud mental. Durante más de dos décadas ha implementado programas y brindado asesoría a los gobiernos sobre políticas nacionales relacionadas con el sistema de salud mental en Europa, el Caribe y América Latina. En 2015 fue nombrada Jefa de la Unidad de Salud Mental y Consumo de Sustancias, en la OMS y la OPS

Giuseppe Ducci

Medico Psichiatra, Psicoterapeuta. Direttore del DSM della ASL Roma 1 dal 1.6.17. Direttore della UOC SPDC San Filippo Neri dal 1997. Direttore ad interim della UOC Prevenzione e Interventi precoci in Salute Mentale, DSM della ASL Roma 1. Professore di Psichiatria d’urgenza, Scuola di Specializzazione in Psichiatria, Facoltà di Medicina e Psicologia, Sapienza Università di Roma, dal 2001. Segretario della Società Italiana di Psichiatria, sezione regionale Lazio, dal 2007.

Fabrizio Starace

Direttore del Dipartimento Salute Mentale e Dipendenze Patologiche dell'AUSL di Modena, Professore Incaricato di Psichiatria Sociale e Neuroscienze sociali e Psichiatria di comunità presso la Scuola di Specializzazione in Psichiatria della Università di Modena e Reggio Emilia. Membro del Consiglio Superiore Sanità, l'organo di consulenza tecnico scientifica del ministro della salute.

Leonardo Montecchi

Membro dell'Associazione Internazionale di Psicoterapia di Gruppo (IAGP) membro della Federazione Europea di Psicoterapia Psicoanalitica (FEPP) fondatore e Direttore della Scuola di prevenzione J.Bleger di Rimini E’ fondatore della associazione di etnopsichiatria “Esodo”di Rimini E' membro didatta dell'IIPSA di Venezia, membro della sezione Salute mentale e mass media della Società Mondiale di Psichiatria

Umberto Curi

Filosofo Professore emerito di Storia della filosofia all’Università di Padova e docente presso l’Università “Vita e salute” San Raffaele di Milano.

Iscrizione direttamente sul posto.

In allegato la locandina.

Fonte: ASUR Marche

Il Conto di base è un conto di pagamento ad operatività limitata e costo contenuto, pensato in primo luogo per chi non dispone di un conto e ha esigenze bancarie essenziali. Questo conto viene offerto senza spese a chi appartiene ad una fascia socialmente svantaggiata…”

Nella guida pubblicata dall'Associazione Bancaria Italiana viene sottolineato che il conto di base è a canone zero e senza imposta di bollo per  tutti coloro che hanno un reddito particolarmente basso (ISEE inferiore a 11.600 euro),  prevede solo alcuni servizi (come versamenti, prelievi, pagamenti e carta di debito), non riconosce interessi sulle somme depositate e non può “andare in rosso”. Alcune operazioni, inoltre, sono gratuite solo fino a un certo numero. 

Il Testo Unico Bancario (D. lgs. 385/1993 Art. 126-noviesdecies) dice che hanno diritto all’apertura al Conto di Base “tutti i consumatori soggiornanti legalmente nell’Unione europea, senza discriminazioni e a prescindere dal luogo di residenza”. Tra questi, vengono citati espressamente anche “i consumatori senza fissa dimora e i richiedenti asilo”. I richiedenti asilo possono aprire il Conto di Base anche se non hanno la residenza (e quindi la carta di identità). Sia il permesso di soggiorno per richiedenti asilo, sia la ricevuta della presentazione della richiesta di protezione  internazionale sono, infatti, da considerarsi validi documenti di riconoscimento. 

Leggi
 
Fonte: ABI
Lunedì, 16 Settembre 2019 05:04

Festival del Giornalismo Culturale

Il tema della settima edizione del Festival del Giornalismo Culturale è il viaggio, nella sua accezione più ampia e trasversale. Il viaggio nel giornalismo, ovviamente e anzitutto, perché la stampa stessa nasce anche come strumento per ricevere più informazioni possibile da più luoghi possibile, ma al pari delle scorse edizioni cercheremo di approfondire il modo in cui le varie forme culturali si sono misurate con il tema. E quindi il viaggio nella letteratura, nella storia, nell’arte, nel cinema e nella musica.

Esplorare per poi condividere le proprie osservazioni tramite le diverse forme di narrazione sarà dunque il filo rosso di questa edizione del Festival che guarda al viaggio come elemento di percorso e conoscenza, di esperienza che arricchisce, come luogo di scambio e momento di incontro e confronto con gli altri e la diversità.
 
Un viaggio nella Regione Marche che parte da Abbadia di Fiastra e Ascoli Piceno, il 14 e 15 settembre, per poi proseguire a Pesaro e Fano il 3, 4 e 5 ottobre e concludersi a Urbino domenica 6 ottobre con un appuntamento tradizionale: la lectio magistralis di uno dei maggiori esponenti del panorama culturale italiano.
 
Fonte: UNIURB
A partire dal 24 settembre 2019 apriranno le iscrizioni al corso online (MOOC) di Ca' Foscari dal titolo "Letteratura e migrazioni in Italia", che indagherà il nesso tra letteratura italiana contemporanea e migrazioni a partire da letture e riflessioni intorno alla produzione letteraria di autrici e autori d’origine non italiana.
Il corso, gratuito, inizierà il 7 ottobre e si svolgerà in forma di autoapprendimento con possibilità di sostenere il test finale.
 
Un breve video di presentazione è reperibile al seguente link, mentre la presentazione delle attività dell'Archivio Scritture Scrittrici Migranti, nel cui ambito si inserisce il corso, è visibile qui.
 

Fonte: Archivio Scritture Scrittrici Migranti

Il 19 e 20 ottobre 2019 sarà l’Università di Macerata ad ospitare l’ottavo incontro nazionale della Rete di Cooperazione Educativa. Insegnanti, educatori, genitori, studenti, docenti universitari si incontrano tra eventi in plenaria e “stanze educative” per approfondire i temi delle migrazioni articolati su “ospitalità, educazione, condivisione”.

Il programma e la scheda di iscrizione.

Fonte: Rete di Cooperazione Educativa

Mercoledì, 11 Settembre 2019 14:45

Degustazioni interculturali

Anche quest'anno l'associazione Terzavia Onlus organizza l'evento dal titolo "Degustazioni interculturali". Ospiterà i fisarmonicisti sudamericani che partecipano al PIF Premio Internazionale di Fisarmonica Città di Castelfidardo. Ospite d'onore Joaquin Muñoz Donoso del Cile.

La cena con degustazioni tradizionali di Terzavia e la straordinaria partecipazione delle donne del mondo con i canti della migrazione.

Giovedì 19 settembre, Circolo Germondari, Ancona.

In allegato la locandina.

Fonte: Trezavia Onlus

“Sei arrivato in Italia” è la brochure informativa plurilingue per minori stranieri non accompagnati che giungono in Italia. La brochure, elaborata nell’ambito del progetto “Strengthening guardianship system in Sicily and legal information at the northeast border”, èrealizzato dal Consiglio Italiano per i Rifugiati in partenariato con l’Agenzia Onu per i Rifugiati – UNHCR.

Scarica la brochure.

Fonte: Cir Onlus

Pagina 1 di 45